Copywriting direct response: cos’è e a cosa serve

Copywriting direct response: di che parliamo?

Il copywriting direct response è una particolare forma di scrittura e di comunicazione utilizzata nell’ambito dell’advertising e dell’internet marketing, il cui obiettivo principale è essenzialmente quello di persuadere, di convincere gli utenti a svolgere determinante azioni.
In linea di massima il direct response advertising e il copywriting direct response hanno come scopo principale quello di spingere gli utenti a compiere determinate azioni, rivolgendosi quindi ad un pubblico generico e non al singolo individuo come avviene invece nell’ambito del direct marketing.
Altra caratteristica preminente del copywriting e dell’advertising “diretto” è quella di riuscire a portare immediati riscontri, il che rende questa forma di comunicazione e di promozione uno strumento particolarmente indicato per tutte quelle aziende che non hanno né il tempo né il budget per investire in una campagna pubblicitaria di lungo termine ma vogliono ugualmente costruirsi un’immagine positiva, farsi un nome.
Ma in cosa consiste il copywriting direct response?

Copywriting direst response: come si fa?

Il copywriting direct response ha come scopo quello di colpire e invogliare i lettori di un messaggio o testo pubblicitario, il che significa che il corpo del testo deve essere focalizzato sui vantaggi che si potrebbero acquisire nell’acquistare un certo prodotto o nel fare una determinata scelta.
Ne consegue che nell’ambito del copywriting direct response non è necessario badare eccessivamente alla forma della scrittura poiché il fine non è né quello di piacere né quello di intrattenere, ma semmai quello di persuadere. Solitamente si definisce il copywriting direct response come “salesmanship in print”, ovvero “capacità di vendere su stampa”, dove per vendere si intende soprattutto convincere.
Gli obiettivi del copywriting direct response sono quindi:
• Influenzare: ovvero modificare il modo di pensare delle persone
• Persuadere: vale a dire convincere
• Attivare: Ovvero fare in modo che la persuasione si traduca in azione

Come si vede i primi 2 obiettivi sono comuni ad altri tipi di copywriting (ad esempio quello pubblicitario), mentre il terzo è tipico del Copywriting Direct Response. Da ricordare che i livelli di influenza, persuasione e attivazione possono essere diversi per grado ed intensità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80