Il potere dei guest post

 

Guest Post: risorsa forte da sfruttare

Si dice spesso che la link building è cambiata e che i contenuti stanno assumendo un’importanza crescente per promuovere un sito o un blog, in quanto marcano la differenza rispetto a competitors dello stesso settore, fornendo informazioni, notizie, guide altrove non rintracciabili.

In quest’ottica un sito o un blog ben curato e ricco di informazioni ha maggior possibilità di acquisire importanza e di “crearsi” una propria schiera di “fan”, ovvero di lettori costanti.

Questi siti potrebbero essere utili a chi sta cercando di rafforzare il proprio blog o portale; qui entra in gioco il guest post, ovvero la pubblicazione di propri articoli su blog o siti “autorevoli”.

Ma come fare guest post?

Guest post: scovare blog autorevoli

La prima cosa da fare è andare alla ricerca di quei blog o siti più “autorevoli” relativamente al vostro settore di riferimento.

In questa ricerca alcuni “strumenti” possono esservi utili:

Google: Importante è fare molte ricerche su Google relativamente ai siti o blog più forti e di riferimento in relazione al vostro settore

Bing: Utile è anche fare la stessa ricerca con Bing in quanto i risultati ottenuti possono essere diversi

Google Blog Search: Grazie a questo strumento potrete fare una ricerca molto più mirata, in quanto circoscritta ai soli blog

Dmoz: Controllate quali sono i blog affini al vostro settore presenti in Dmoz

Dopo aver trovato i blog più autorevoli ai quali proporre guest post bisogna:

• Studiare il target del sito

• Controllare se sul sito o blog ci sono già dei guest post e relativamente a quali argomenti

• Cercare di capire quali potrebbero essere i contenuti interessanti da proporre, facendo attenzione nel selezionare argomenti non trattati in relazione ai quali potreste assumere una posizione “leader”

A questo punto bisogna contattare chi gestisce i siti o i blog.

Il consiglio è di cercare manualmente i contatti, perché a volte i tool automatici possono non dare i risultati sperati. Fatto questo, bisogna contattare chi gestisce i blog o siti, facendo attenzione ad assumere un tono colloquiale ma non sfacciato e sempre rispettoso. Attenzione a non inviare un articolo con il primo contatto e a non elogiare il sito/blog se non lo conoscete bene.

A questo punto bisogna solo attendere la risposta.

Alcuni accetteranno la vostra proposta di guest post senza chiedere nulla in cambio, altri vi diranno di inviare un articolo in modo da poterlo valutare, mentre da altri non riceverete alcuna risposta. Per quanto riguarda questi ultimi non cancellate i loro contatti, visto che potete ricontattarli in un secondo momento, quando magari sarete riusciti a fare guest post con altri siti/blog ed avrete acquisito una certa “autorità”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80