SEO: che cos'è e cosa fa

SEO è l’acronimo di “Search Engine Optimization”. Il punteggio di un sito web o il posizionamento all’interno di un motore di ricerca dipende da centinaia di variabili quali la link popularity, la densità e la frequenza delle parole chiave nel contenuto della pagina, il codice HTML, i temi del sito e altro ancora.  Esistono diversi modi per ottimizzazione un sito, vediamo i più incisivi:

Link Popularity
Molti motori di ricerca viaggiano attraverso i link che partono da una pagina web e portano ad un’altra pagina web. Google, attualmente, è la più famosa Spider-driven tra i motori di ricerca, (vedi le ultime novità del colosso su http://www.ipader.it/news/primo-spot-per-il-nuovo-google-nexus-7-camping-12607). La sua banca dati conta attualmente circa 4 miliardi di pagine indicizzate ed è conosciuto per la capacità di scovare le informazioni più rilevanti: lo spider di Google trova i siti viaggiando attraverso i link. Quindi, più siti riportano a voi, più importanti diventate agli occhi dei motori di ricerca, perché siete considerati ricchi di contenuti. Inserirsi nella Link Popularity non è difficile, è possibile farlo in molti modi: presentarsi alla directory on-line, scambio di link con partner commerciali e siti connessi con l’industria, o partecipare a Link Building.

Contenuto della pagina
Gli spider dei motori di ricerca useranno i contenuti del vostro sito per determinare di quali argomenti vi occupate, il che a sua volta, aiuterà Google a valutare il vostro sito e a classificarlo in base a delle frasi chiave specifiche (ecco qualche consiglio su come configurare Google http://www.ipader.it/guide/come-sincronizzare-lipad-con-google-calendar-8358). Per questo motivo, la ricerca di parole chiave è fondamentale per ottenere un buon posizionamento nei motori di ricerca e proprio per questo dovrete tracciare la vostra strategia SEO. Avrete bisogno di sapere quante persone sono alla ricerca di determinate frasi e parole chiave.

Search Engine Optimization
Alcuni studi hanno dimostrato che il miglior posizionamento nei motori di ricerca si ottiene mediante le forme tradizionali di pubblicità, quali, snail mail, spot radiofonici e televisivi. L’ottimizzazione dei motori di ricerca è il metodo principale per guadagnare un posto nella top 10 dei motori di ricerca. Yahoo! PPC e Google AdWords rappresentano un ottimo modo per aumentare il traffico velocemente al vostro sito web. In pratica si tratta di un sistema pubblicitario di cui pagherete  i costi solamente quando un utente clicca sul vostro annuncio.

Altre variabili che hanno un impatto sul posizionamento motori di ricerca sono i seguenti:  Redirect 301: il miglior mezzo per reindirizzare i motori di ricerca al vostro dominio.
Temi Web: Creare un sito ricco di contenuti suddivisi per “temi”.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80