Meta tag keywords e description: la verità da Matt Cutts

L’importanza del meta tag description e l’inutilità del tag keywords

La prima cosa che insegnano ad un corso seo è l’impostazione dei meta tag nell’head dell’html di un sito. Nonostante siano nozioni lette e rilette c’è ancora chi ha molti dubbi a riguardo e in particolare per quanto riguarda il meta tag keywords.
Sono ormai passati i tempi in cui nell’ottimizzazione di un sito si elencavano decine di keywords nell’omonimo tag ma c’è ancora qualcosa che si ostina a pensare che tale tag serva ai fini del posizionamento. Proprio a dimostrazione del fatto che tale tema è ancora caldo e attuale, Matt Cutts ha dedicato un video proprio all’importanza dei meta tag e in particolare alla domanda “Quanto tempo dovrei spendere sui meta tag, e quali sono quelli importanti?”

Il meta tag keywords

Uno dei punti salienti della risposta di Matt Cutts riguarderebbe proprio il meta tag keywords, infatti egli stesso sostiene che Google non ne fa più uso, così come la maggior parte degli altri motori di ricerca. Quindi cari webmaster se avete ancora dubbi a riguardo ecco la conferma che aspettavamo per ribadire ancora una volta che il meta tag keywords è totalmente inutile.Un’ulteriore conferma viene dal fatto che nella guida per webmaster di Google il meta tag keywords non viene proprio menzionato.

Il meta tag description più importante del title

Se il meta tag keywords risulta inutile, al contrario la description sembra aver acquistato quasi più importanza del title ma dal punto di vista del posiziomento, bensì per quanto riguarda le conversioni. Il meta tag description se scritto in maniera corretta e persuasiva è utile al posizionamento ma soprattutto invoglia l’utente a cliccare sul sito. “Scritto in maniera corretta” significa che naturalmente deve riportare informazioni corrette e non ingannevoli altrimenti può certamente portare ad un click ma non ad una conversione, Il suggerimento di Matt Cutts è quello di testare più description per vedere quali risultano più efficaci in termini di conversioni. Anche qui la guida per webmaster di google ci dà conferma di quanto appena detto infatti nella tabella inerente i meta tag la description viene  addirittura riportata prima del title.

Ecco di seguito il video di Matt Cutts:

In sostanza quindi possiamo dire che il tag keywords è stato ufficialmente abolito e che vale la pena “perdere tempo” sul tag description.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80