13 tipi di link considerati non naturali

Abbia esaminato ieri come fare link building ora che Google Penguin ha “colpito e affondato” centinaia di siti, e come accennato precedentemente riportiamo oggi le principali tipologie di link che possono essere considerate innaturali da Google secondo Searchengineland.com.

  1. Link da siti non a tema con il nostro: se abbiamo un sito che parla di parrucchieri e Roma e otteniamo un link da un altro che invece tratta di hotel a new york dichiariamo apertamente a Google che quel link non è naturale in quanto non essendoci connessione tra i due argomenti, men che meno dal punto di vista geografico, il link può di certo esser nato spontaneamente.Ancora peggio se il link è messo su un anchor text specifica.
  2. Anchor corrispondenti al title della pagina: se il nostro sito ottiene link verso una stessa pagina, da uno stesso anchor che tra l’altro corrisponde alla parola presente nel “title” e nel titolo vero e proprio della pagina, i link sono considerati innaturali.
  3. Link provenienti da numerosi siti importanti e dello stesso tipo: sappiamo tutti che siti come quelli .edu abbiano una forte autorità e naturalmente se il nostro sito viene linkato da diversi siti di un certo rilievo magari tutti dello stesso argomento, di certo non può aver ottenuto quei link in modo naturale.
  4. Blogrolls: sebbene c’è chi ritiene legittimi i link nelle blogrolls, ottenere 10 volte link in più rispetto ai propri competitors non risulta affatto naturale specialmente se il nostro sito può risultare più carente rispetto a quelli concorrenti.
  5. Domini con pagina “Link”: se la maggior parte dei domini che ci linkano possiedono una pagina denominata “link” chiaramente è altamente dichiarato che i link ottenuti da questi siti non sono naturali.
  6. Molti link da pochi siti: un’altra cosa innaturale è quando si ottengono molti link ma sempre dagli stessi siti.
  7. 82,5% dei tuoi backlinks provengono da prweb.com, prnewswire.com, e / o businesswire.com. Il restante 17,5% dei link provenienti da ezinearticles.com
  8. Sito nuovo molti backlinks: se il nostro sito è stato pubblicato da un mese e ha già migliaia di backlinks è abbastanza improbabile che siano naturali….
  9. Blog Networks
  10. Article Networks
  11. Una submission di massa nelle directory
  12. Siti che ci linkano che non hanno una sezione “chi siamo” oppure “autore” o “contatti”
  13. Blog post di 400-500 parole con 3 link all’interno di cui uno verso il nostro sito e gli altri due a siti tipo i .gov e .edu.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80