Rilevamento di link non naturali che rimandano a...: una strategia di Google?

Com’è accaduto a noi e a moltissimi nostri clienti molto probabilmente molti di voi  avranno ricevuto negli strumenti per webmaster di Google la seguente notifica riguardante il “Rilevamento di link non naturali che rimandano al sito www….”:

Ciò che abbiamo rilevato da subito è che nonostante il messaggio di “avvertimento” di Google i siti in questione non hanno ancora alcuna penalizzazione nel ranking e dunque ci è venuto il sospetto che il messaggio “Rilevamento di link non naturali che rimandano al sito www….” fosse solo una strategia di google mirata innanzitutto ad intimorire chi “ha la coda di paglia” e in secondo luogo per scoprire effettivamente attività black hat che magari il motore non riesce a rilevare automaticamente.
Dando un’occhiata in giro per il web abbiamo scoperto che anche altri hanno fatto le nostre stesse riflessioni, come leggiamo in questo articolo di Searchenginewatch.com.
Come scrive Eric Enge, è difficile dire se questa sia o meno una strategia di Google per smascherare i bad link.
Alla recente conferenza SEO a Brighton, Pierre Far  di Google UK, ha dichiarato che i messaggi di notifica siano tutti generati manualmente. Considerando che oltre 1 milione di sit web hanno ricevuto tale messaggio la cosa sarebbe abbastanza inquietante. Possibile che siano stati inviati manualmente 1 milione di messaggi? La spiegazione potrebbe essere che l’algoritmo di Google abbia rilevato possibili attività sospette che sono state poi revisionate manualmente per proseguire con la convalida del messaggio di allerta.
Ad ogni modo è necessario attendere qualche settimana per vedere se effettivamente i siti che hanno avuto questo messaggio avranno realmente un qualche tipo di penalizzazione.

E voi avete qualche caso concreto di penalizzazione post notifica?

One thought on “Rilevamento di link non naturali che rimandano a...: una strategia di Google?

  1. Al momento i nostri siti e quelli dei nostri clienti, non sono stati oggetto di pressioni di questo tipo da parte di Google, ma resterò in contatto per vedere se vi saranno ulteriori sviluppi.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80