Keyword Tools

Strumenti per le parole chiave per scegliere i contenuti di un sito

Da molto tempo si sente dire “Content is the king”, ovvero che i contenuti giocano un ruolo importante per quanto concerne il successo, e quindi la visibilità di un portale sul web. Ed in effetti è davvero così, in quanto anche un sito ben strutturato potrebbe avere problemi a rendersi visibile sul Web se i suoi contenuti non sono ottimizzati, ovvero scritti in ottica seo.
Ma come capire se il nostro sito ha o meno contenuti ottimizzati per il web?
La prima mossa è sicuramente quella di sottoporre il nostro portale ad un “check-up” completo, servendosi dei tanti strumenti disponibili, anche gratuitamente sul web, di seo analyser, grazie ai quali sarà possibile individuare tutte le pecche del nostro sito web.
E’ bene chiarire che un studio di seo analyser ricomprende aspetti diversi che vanno a toccare ogni parte del nostro portale, focalizzandosi anche sui contenuti che, in molti casi vengono trascurati.

Contenuti ottimizzati SEO utilizzando i Keyword Tools

La prima cosa da dire è che i contenuti in ottica seo richiedono una certa dose di attenzione, così da evitare che i testi presenti sul nostro portale risultino poco significativi o pertinenti alle keyword scelte per il posizionamento del sito stesso.
Il primo passo da compire, una volta che si sono preparati i testi, è quindi quello di analizzarli facendo ricorso a keyword tools, grazie ai quali sarà possibile analizzare ogni aspetto dei nostri blocchi di testo, con particolare attenzione alla keyword density, che altro non è se non il rapporto intercorrente tra il numero delle parole cercate, le keyword, e il numero totale delle parole nelle pagine web del proprio sito. A tal proposito è utile ricordare che per creare un testo ben ottimizzato è necessario evitare sia le ripetizioni che i sinonimi rispetto alla keyword da posizionare, visto che proprio l’uso della stessa parola aiuta ad aumentare la key density. Altra strategia da adottare quando si prepara un teso seo oriented è quella di far ricorso ai markup e alla forma di scrittura degli ipertesti, senza chiaramente dimenticare i seo link interni al sito stesso.
E’ evidente come un processo di questo tipo richieda una grande attenzione e anche una certa dose di precisione; per questo è fondamentale fare ricorso a strumenti specifici come keyword tools o keyword density, grazie ai quali potremo monitorare con maggiore attenzione i contenuti presenti sul nostro portale.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80