SEO Ecommerce

Regole da seguire per un ecommerce seo friendly

Per ecommerce seo s’intende una piattaforma che sia in grado di creare le pagine di un sito già ottimizzato per i motori di ricerca. Un sito di ecommerce non serve a nulla se non è visibile su google e trattandosi della vendita di diversi prodotti un sito seo ecommerce deve creare pagine ottimizzate sia per quanto riguarda le categorie che i singoli prodotti.
Se parliamo di un seo ecommerce abbigliamento non possiamo certamente basare l’attività sulla singola parola chiave, piuttosto dobbiamo eseguire una strategia di long tail keywords ovvero basata su tutte le parole inerenti al settore ed al singolo prodotto che stiamo vendendo.
Per fare ciò il software di ecommerce deve essere creato in maniera tale da ottimizzare le pagine a partire proprio dalla singola url, fino ai tag interni alla pagina, solo in questo modo si può sperare di acquisire visibilità sui motori di ricerca per il settore di appartenenza.
L’ecommerce è ormai diventata la nuova era del commercio perché online si vende praticamente qualsiasi cosa e soprattutto l’utente che sceglie questa strada per gli acquisti lo fa o per un fatto di convenienza o perché riesce a trovare facilmente qualsiasi tipo di prodotto anche quello più strano. Se poi ci mettiamo la comodità di fare tutto comodamente a casa capiamo perché è necessario puntare su questo tipo di business. Proprio per tale importanza prima di realizzare un sito dobbiamo assicurarci di riuscire a scegliere una piattaforma ecommerce seo friendly.

Regole per un sito ecommerce user friendly

Un buon sito di ecommerce tuttavia non si basa sui motori di ricerca ma anche sulle esigenze degli utenti che devono trovarsi di fronte ad un sito che soddisfi la loro voglia di acquisti nel maggior modo possibile quindi vediamo gli aspetti da considerare per conquistare l’utente.
Innanzitutto il sito deve avere una buona struttura di navigazione in modo da muoversi rapidamente all’interno delle pagine e trovare facilmente il prodotto d’interesse, quindi innanzitutto è fondamentale organizzare adeguatamente il menu.
Dopodichè è fondamentale che il sito sia “leggero” ovvero che si carichi velocemente in quanto al giorno d’oggi con la competizione che c’è, e l’impazienza degli utenti non ci possiamo permettere il lusso di avere un sito lento che verrebbe abbandonato nel giro di pochi secondi.
Il secondo aspetto che bisogna considerare è che un sito di ecommerce deve essere sicuro e trasparente, vale a dire che l’utente non solo deve potersi fidare nel processo del pagamento, ma deve anche riuscire a trovare in maniera rapida tutte le informazioni e le norme di trasparenza di cui necessità.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Ultimi post

Corso Web Marketing Strategy Padova

Per chi lavora nel campo del web marketing, vorrebbe lavorarci o coglie ora più

Le strategie di link building

Le strategie di link building molto spesso sono portate avanti in modo a dir poc

Info

RYHAB S.a.s.
Via Croce di Piperno,6
(80126) Napoli
Telefono: 081 588-11-68
Fax: 081 214-28-80